Il Palazzo

Un palazzo per far risaltare il fasto della casata

Ascanio della Corgna era già Signore di Castiglione del Lago e del Chiugi, e nel 1563 ottenne il titolo di Marchese

Il Palazzo castiglionese dei della Corgna fu innalzato a partire dal 1563 in seguito all’acquisizione di Ascanio del titolo di Marchese di Castiglione. Concepito come una piccola reggia, era completamente isolato dal resto del paese e vi furono successivamente inseriti numerosi e ricchi giardini, decantati da letterati e poeti, e purtroppo persi. Il nucleo originale era costituito da una o più case-torri del 1200, trasformato poi all’inizio del ‘500 in casino da caccia dai Baglioni. All’inizio del secolo vi aveva ospitato personaggi importanti, come Niccolò Macchiavelli e Leonardo da Vinci.
Il progetto del Palazzo è stato attribuito sia al Vignola che all’Alessi, ma non è escluso che vi concorsero entrambi, o che fosse stato inizialmente progettato, almeno nelle sue parti essenziali, dallo stesso Ascanio della Corgna, architetto e ingegnere militare.i.

Niccolò Circignani, detto Il Pomarancio

Pittore specializzato nell’affresco, molto attivo in Italia Centrale nella seconda metà del ‘500

Sviluppato in quattro piani che seguono i vari livelli del terreno, si trovavano in basso cantine e scuderie, poi cucine e magazzini nel seminterrato, l’appartamento nobile, e nel piano superiore camere da letto e di servizi. Il piano nobile, e cioè l’appartamento vero e proprio del Marchese, e oggi prima tappa del percorso museale, è diviso in tre corpi principali: quello centrale (ingresso e tre saloni), e quello orientale (cinque stanze), sono stati quasi tutti affrescati da Niccolò Circignani detto “Il Pomarancio” seguendo i temi in voga nel ‘500. Splendido il ciclo di affreschi della Sala dell’Investitura dedicato interamente alle gesta belliche del fondatore della casata: Ascanio della Corgna.
Il Palazzo fu acquistato dal Comune nel 1870 per la somma di L. 47.710. Dello sfarzoso arredamento interno rimane soltanto la testimonianza di 24 poltrone.

Scopri Castiglione del Lago

natura, arte, cultura e ospitalità

Castiglione del Lago

Centro Storico

La fortezza

Il lago